Luogo: Zianigo di Mirano (VE)
Anno: 2004-2007 (1° lotto), 2012 – in corso (2° lotto)
Cliente: Clea sc
Attività eseguite: progetto preliminare, definitivo ed esecutivo, direzione lavori, sicurezza

Il progetto, in due lotti di intervento, si inserisce in un’ampia area di espansione a nord dell’abitato di Zianigo. L’area della lottizzazione è pianeggiante e caratterizzata dalla centuriazione romana che ha determinato la distribuzione e l’orientamento delle principali strade. Il progetto prevede la realizzazione di di 54 appartamenti di varie metrature.
Il primo lotto è costituito da un unico edificio a C di tre piani fuori terra per complessivi 14 alloggi con paramento murario ad intonaco bianco e mattoni facciavista.
I restanti fabbricati, invece, fanno parte del secondo lotto. Originariamente gli edifici autorizzati erano due ed architettonicamente analoghi a quello del primo stralcio di intervento. A cantiere già iniziato il committente ha deciso di modificare i fabbricati di progetto per sfruttare al massimo l’ampliamento volumetrico concesso dal Secondo Piano Casa veneto.
Il nuovo progetto, riformulato considerando i vincoli imposti dalla struttura interrata già realizzata, prevede tre edifici monoblocco di quattro piani fuori terra per totali 40 nuovi alloggi di vario taglio.

AI progetti architettura.ingegneria s.c

Architecno s.r.l