Luogo: ​​​Cortina d’Ampezzo (BL)
Anno: ​​​2013
Cliente: ​​Anziani ONLUS – Fondazione Architettura Belluno Dolomiti
Attività eseguite: ​concorso – 2° classificato

Oggetto del concorso è il progetto preliminare per costruzione di un fabbricato composto da 30 alloggi per anziani autosufficienti – coppie o persone singole – da realizzarsi in un area periferica di Cortina d’Ampezzo.
La particolarità paesaggistica ed ambientale, le peculiarità e la tradizione fortemente identitaria del territorio alpino nel quale si colloca la proposta progettuale hanno imposto numerose riflessioni. Sono stati individuati alcuni temi attraverso i quali raccontare il progetto: il borgo di montagna, i percorsi, i luoghi della socializzazione e gli spazi domestici.
In una configurazione di volumi che ricordano fortemente gli antichi borghi di montagna, infatti, il progetto interpreta lo spazio dell’ingresso alla “Senior City” come una vera e propria corte, sulla quale si affacciano le 30 unità residenziali per anziani. La corte è anche partenza ed arrivo dei percorsi di distribuzione interna ed esterna, luogo baricentrico dell’intera composizione.
Scale e ballatoi che si rincorrono lungo le pareti delle abitazioni, organizzate in tre corpi di fabbrica a piani leggermente sfalsati, caratterizzano lo spazio vuoto della corte stessa.
L’intera composizione si adagia al terreno assecondandone il naturale declivio.

AI progetti architettura.ingegneria s.c

Architecno s.r.l